Chi Siamo

Il Maniero del Mirto è una nuova casa editrice nata per iniziativa di un gruppo di intellettuali e professionisti uniti negli ideali religiosi e di impegno civile e culturale.
Le prime collane sono dedicate alla Storia, alla cui corretta, puntuale, scientifica e serena ripresentazione si darà sempre il massimo interesse e la più profonda attenzione, nella consapevolezza che è questo il settore dove maggiormente è avvenuta una costante deformazione ideologica chiaramente finalizzata a motivazioni politiche e diseducative di “orientamento di massa” degli intelletti.
Una ricerca storica libera è lo scopo essenziale del Maniero del Mirto, come precondizione per l’altrettanto libero approfondimento degli altri settori della società umana (religioso, filosofico, politico, economico, culturale, artistico, sociale, quello dell’infanzia, ecc.).
Siamo infatti convinti di vivere, al presente, uno snodo essenziale: questi sono i giorni più drammatici e fondamentali della storia dell’umanità, ed è di vitale importanza fornire un contributo al servizio della Verità e della libertà in un contesto ove quasi tutto appare essere costituito per il fine contrario.
Il Maniero era un luogo di sicurezza e tradizione, ben munito di mura di cinta a protezione delle cose preziose della vita (la persona, la famiglia, i beni materiali, le tradizioni locali, i prodotti del proprio lavoro), quelle che oggi sono maggiormente in pericolo.
Il mirto è un fiore che ha sempre simboleggiato il sacro e la tradizione: nei tempi classici, era simbolo della divinità, nel Medioevo della Vergine Maria.
Sacralità, Tradizione, Verità, Bellezza: si può riassumere in questi concetti la missione civile e culturale del Maniero del Mirto.